I VERSI DI DE ANDRÈ CURANO

Si chiama “Faber in mente” il progetto dell’Associazione Amici della Mente ideato da Gabriele Catania, psicoterapeuta dell’Ospedale Sacco di Milano, raccontato nel libro “Ai bordi dell’infinito” (Chiarelettere), di Fondazione Fabrizio De Andre Onlus e a cura di Elena Valdini, saggio a più voci – uscito nelle librerie in questi giorni – sul pensiero e le parole di Fabrizio De Andrè e che segue “Volammo davvero”, pubblicato da Bur nel 2007. Il volume si compone delle testimonianze di quanti hanno in qualche modo pensato e agito nel solco del cantautore genovese e delle sue idee tradotte nella poesia dei suoi versi. Una di queste storie è quella che racconta lo psicoterapeuta del Sacco e riguarda “Faber in mente”. Il progetto mostra come le parole di De André abbiano scavalcato il confine della cultura per diventare un mezzo di cura, o meglio, un mezzo per ‘scardinare’ anche le porte della mente e aiutare a comprendere così un complesso caso clinico, come racconta lo stesso Gabriele Catania sul blog del progetto “Faber in mente” (fabermente.blogspot.it): “Ero giunto all’osservazione di un concreto legame tra la canzone d’autore e la psicoterapia. era accuduto che un concetto che avevo interiorizzato e affinato negli anni ascoltando il mio cantautore preferito, in quella circostanza mi aveva aiutato a comprendere meglio un caso clinico”. Così, Catania è arrivato a individuare “una raccolta di testi che raccontano, parafrasando altrettante canzoni di De Andrè, nove storie di pazienti psichiatrici incontrati nel proprio percorso professionale”. Storie che sono diventate altri progetti: uno musicale, con l’ensemble vocale costituita in collaborazione con l’associazione “Cluster” ,che ha realizzato il progetto discografico “Faber in mente” e sta lavorando a un concept album; l’altro teatrale realizzato dall’ associazione “Locanda Spettacolo” in collaborazione con Amici della Mente, ispirato a quattro storie cliniche contenute nella raccolta “Faber in mente”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...