Archivi del giorno: 28/06/2012

UNA MILANO DA ZOMBIE

L’INTERVISTA CON L’AUTORE  Siamo nel novembre 201X, c’è Disturbo Radio e le vie popolate da Morti viventi che seminano panico. Siamo a Milano, in una Milano che Francesco Gallone ha imparato a conoscere osservando dalla sua bancarella di fiori finti e che ha dipinto in “Lapidi d’asfalto” (Eclissi editore). Spaziando tra generi e stili narrativi contrastanti, l’autore racconta la storia di Adamo e di Eva, diminutivo di Evaristo, il più caro amico di Adamo, risucchiati assieme ai lettori in una storia assurda che ha dell’assurdo. Perchè “Niente è come sembra, niente è come è”. Continua a leggere