Archivi del mese: dicembre 2012

LETTI E CONSIGLIATI

Ecco dieci libri del 2012 che abbiamo letto e recensito – insieme ad altre decine – e che consigliamo. Nessuna classifica: libri di narrativa, poesia, inchiesta, reportage, saggi che abbiamo particolarmente apprezzato (cliccando sulla copertina si  accede alla recensione). Buone feste a tutti!

lutring

9788842099581

buccinasco

Milano-cold-cases-1

mafiosi

La-gente-che-sta-bene-un-libro-in-gioco_scaledownonly_638x458

haiku-cop

514HmNpzp3L-216x300

silenzio

Cognetti-Sofia.si_.veste_.sempre.di_.nero_

REGALO DI NATALE/2

I LIBRI DA REGALARE CONSIGLIATI DALLA LIBRERIA DEI RAGAZZI                       NATALE, PISAPIA ACCENDE ABETE DUOMO - FOTO 10Natale bambino, Natale solidale, Natale popolare, Natale letterario, e sicuramente un Buon Natale in compagnia del quartetto di libri consigliati dalla Libreria dei Ragazzi di via Tadino.

Continua a leggere

REGALO DI NATALE

 I LIBRI PER LE FESTE E DA REGALARE CONSIGLIATI DA 9  AUTORI         NATALE, PISAPIA ACCENDE ABETE DUOMO - FOTO 10Classici, noir, fumetti, romanzi o racconti, e anche storie apocalittiche in un centro commerciale: a Natale l’importante è ‘coprirsi’ a vicenda di copertine interessanti regalandosi un libro, e gli scrittori amici di Omnimilanolibri ne hanno consigliati alcuni. Continua a leggere

LIBRI (E CONSIGLI) A DOMICILIO

fotoConsigli su misura e su richiesta, personalizzati, di nicchia per non finire mai per avere o regalare quello che hanno già tutti. Consegna a domicilio. Francesca Panuello non è una sarta, ma “cuce addosso” alle persone titoli di libri da regalare loro: ha pensato di farlo da quando ha perso il posto fisso e ha scommesso sulla sua passione per la lettura e sulla sua laurea in Lettere lanciando “Franci Book Express”. Si tratta di un servizio di “libreria a domicilio” per chi desidera regalare qualcosa da leggere ma non sa cosa, non ha le idee chiare, non ha tempo di fare acquisti o di farseli recapitare, o non è molto pratico di e-commerce. Continua a leggere

LE DOMANDE DEI PICCOLI

libri“Posso dartelo io un consiglio: Una volta ho fatto un sogno e poi ho scritto una storia che lo raccontava. Potresti farlo anche tu, se i tuoi sogni sono belli”. Ne hanno per tutti, di domande, e non hanno peli sulla lingua, i piccoli lettori che hanno intervistato 13 autori sottoponendoli ad una vera e piacevole graticola. E qualcuno ha scoperto anche qualcosa di sé a cui non aveva mai fatto caso. Attenti osservatori, spudorati e sensibili al tempo stesso, i piccoli intervistatori si sono scatenati con i loro “perché”, “dove”, “quando” e “quanto”, quanto guadagna uno scrittore, durante il laboratorio della “Grande Fabbrica delle Parole” di Terre di Mezzo Editore. Continua a leggere

L’ALTA MILANO

9788879552837gLa città vista guardando in alto. Appassionerà senz’altro architetti e ingegneri, ma il libro “Milano guarda in alto” (edizioni Milanoexpo) è un interessante percorso anche per chi voglia avventurarsi nella città con uno sguardo diverso: quello delle sue torri e dei grattacieli, raccontati dall’autore Massimo Beltrame nella loro progettualità e senza intenti di ‘grandeur’. Il volume presenta capitoli iniziali in cui Beltrame, laureato in filosofia e collaboratore per alcuni anni del sito NYC Skyscrapers, ragiona sull’evoluzione dei palazzi verso l’alto, dall’esempio di Chicago ai primi edifici diventati oggi pezzi di storia della città, troppo spesso dimenticati. Continua a leggere

TEATRO ANTIMAFIA

foto“Siamo la regione con più morti di mafia e non li sappiamo nemmeno contare”, ma sappiamo contare 100 passi, e tutto quello che Giulio Cavalli racconta nel suo spettacolo “Duomo d’onore – A cento passi dal Duomo”, da ieri per 7 sere in prima nazionale al Teatro della Cooperativa. Lea Garofalo, “morta ammazzata”, raccontata fino alle ultimi recenti notizie del ritrovamento del corpo, l’operazione “Crimine-Infinito” con gli intrecci “tutti casuali”, Loreno il paninaro di Città Studi, e le patetiche, se non ridicole amnesie dei suoi colleghi davanti ai giudici, Expo, e tutti gli interessi lì nascosti, “ma neanche troppo nascosti”. Continua a leggere

L’ARTE NOBILE DI MARCO COLOMBAIONI

foto(2)Il grande ritratto di Annibale non lo ha mai completato, si e’ tuffato prima, per salvare un giovanissimo kenyota scomparso in mare, ma i quattro pachidermi ci sono, in mostra al museo di Storia Naturale, e fino al 13 gennaio  resteranno come omaggio al loro autore, Marco Colombaioni. Il giovane artista milanese li voleva qui, dove veniva a dipingere e dove si era innamorato per la prima volta dell’Africa, da bambino, anni prima di diplomarsi con 110 e lode all’Accademia di Brera e girare il mondo  come volontario- prima di morire sul litorale ravennate, il 2 luglio 2011, a 28 anni.   Continua a leggere