FUORI DA MILANO, VIAGGIO IN 133 COMUNI

min-fuori-dal-comuneC’è la Cinisello Balsamo bipolare, divisa tra i “pescaluna” e i “goz de balzum”, c’è il drago Tarantasio del lago di Paullo, ucciso poi da un cavaliere di Cavenzago, c’è il piatto mannaro da gustare solo a Rho, una zuppa di pane bianco, vino rosso e zucchero detta la minestra del lupo. Sono 133 i Comuni da scoprire “Fuori dal Comune” di Milano con l’omonimo libro edito da  Meravigli Edizioni e tra questi c’è anche Basiglio, dove il postino Luigi Biffi il secolo scorso ha conquistato il record mondiale di marcia professionale percorrendo in 30 anno di carriera 390mila Km consegnando buone e cattive notizie.
Di curiosità e leggende da raccontare, intorno al capoluogo, intrufolandosi nei municipi più piccoli che le fanno da satellite, ce ne sono a centinaia di migliaia, a selezionare le più accattivanti, amalgamandole con le sagre e le note storiche di dovere sono stati 25 allievi del Master “professione editoria” della Cattolica e della scuola del Centro Piamarta. Il risultato è un gradevole e sfizioso volume di agile consultazione e che non richiede un approccio per forza professionale o da cultori della materia. Anche un semplice curioso può restare incatenato ai capitoli inanellati pagina dopo pagina, dedicati ai Comuni democraticamente elencati in ordine alfabetico. Le “chicche” con cui si tratteggia la personalità di ognuno di essi sono di una varietà e originalità estreme ed è questo a fare la differenza. Infatti alla voce Gorgonzola, oltre alla segnalazione dell’osteria del celebre Renzo Tramaglino, si può trovare anche come il formaggio omonimo sia nato per amore. Un giovane casaro innamorato mescolò due cagliate differenti creando un anomale effetto nella stagionatura che oggi fa impazzire molti golosi.
Altra caratteristica non comune del libro di Meravigli Edizioni è la possibilità di trovare le segnalazioni di sagre, feste patronali e mercati anche dei più strambi, disseminati in tutti e dodici i mesi e in tutti i 133 paesi del milanese. Una volta scoperti, potranno diventare appuntamenti immancabili, anno dopo anno, o semplici diversivi di un week end di bel tempo. Il palio del Guiderdone a San Colombano al Lambro, la Corsa delle Oche di Lacchiarella e il Carnevale di Opera sono solo degli esempi, tutti gli altri sono comunque ”Fuori dal Comune”.

LIBRI AMICI  La ghita del Carrobbio , Nel verde dei giardini milanesi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...