Archivi del giorno: 18/03/2014

LA DIFFICILE ARTE DI TRADURRE DAL CINESE

rosecinaL’INTERVISTA  Come spiegare che “dividersi una pera” vuol dire separasi? E che tutti quei rutti, escrementi e scoregge sono essenziali per tratteggiare un personaggio o una situazione? Come spiegarlo ad un italiano se tutto ciò vale in Cina e nella cultura cinese? Maria Gottardo lo fa da anni, traducendo libri e lamentando la mancanza di un piano editoriale che faccia conoscere e amare la letteratura cinese in Italia. E la nostra laggiù. Ricercatrice all’Università di Bergamo, Gottardo collabora a molti progetti dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano e non si arrende e combatte a colpi di Dante, Ammaniti e Calvino, da una parte, di Yu Hua, Mo Yan, e Su Tong dall’altra.  Continua a leggere

Annunci