Archivi del mese: aprile 2014

LA SCOPERTA DELL’ALTRUISMO

fotoL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Ispirata ad un fatto di cronaca la storia di “Bella e Gustavo” (editore il Castoro) e l’avventura di Nino e Petra, due ragazzi normali che trascorrono una estate a Milano. Per scoprire come, c’è tutto il romanzo di Zita Dazzi, giornalista de ‘la Repubblica’, da gustare, per intuirne i toni, ci si può fidare di quelli suggeriti da lei stessa per la copertina, per la tematica, l’illustratore “la illustra” quanto basta per inviate al iniziare la lettura. Con l’autrice, senza che né Bella e Gustavo, né i due giovani amici ce ne vogliano, ma spaziamo dal loro libro a tutta Milano, una Milano di chi la conosce da giornalista specializzata su temi sociali, come Zita, appunto. Continua a leggere

DANNATI IN VIALE BLIGNY

coverCi sono luoghi che più di altri, più di monumenti e piazze storiche, raccontano la vita di una città, o almeno una parte di essa, quella di chi vive ai margini, cittadini sempre e comunque (in qualche modo ancor più di altri, come chi la città ‘soltanto’ la usa – i city users – per attività di lavoro e svago), cittadini “nonostante”. A Milano uno di questi luoghi è il condominio di viale Bligny 42. La brutale sintesi giornalistica lo ha etichettato come il ‘fortino della droga’, ma prima e oltre a questo, ‘Bligny 42’ è un luogo di vita e di vite difficili e precarie: quelle di centinaia di immigrati che qui, simbolicamente a pochi passi dall’Università Bocconi, cuore dell’eccellenza economica milanese, approdano, un porto insicuro dopo viaggi letteralmente per mare e per terra. Continua a leggere

SINDACALISTA, CICLISTA E MARINAIO

Schermata del 2014-04-04 16:52:46

L’INTERVISTA CON L’AUTORE  Ha scritto, scrive e scriverà gialli, e anche altro, finalista del Premio di letteratura Rai La Giara lo scorso anno, prima ancora studente del milanese Berchet, ora Ivan Brentari pubblica uno studio su “Giuseppe Sacchi. Dalle lotte operaie allo Statuto dei Lavoratori”. Il libro, edito da Unicopli per l’Associazione Archivio del Lavoro di Sesto San Giovanni, ha la prefazione firmata da Graziano Gorla, segretario della Camera del Lavoro di Milano, e la postfazione da Maurizio Landini, segretario nazionale della FIOM. In mezzo, la vita di Giuseppe Sacchi: molta politica e storia, ma anche molte avventure, letterarie e non. Continua a leggere

SCRITTORI PER RAGAZZI/PAOLA ZANNONER

la-linea-del-traguardoIl calciatore, la scrittrice, la danzatrice… cosa vogliono fare da grandi i lettori di Paola Zannoner? Possono deciderlo e cambiare mille e mille volte idea passando da un suo libro ad un altro e non restando mai delusi. La Libreria dei Ragazzi di via Tadino ne propone quattro che costituiscono una panoramica su una produzione ben più ampia e tutta godibile.  Continua a leggere