Archivi del mese: ottobre 2014

SE MILANO È UN BLUES

milano-city-blues-128308Passione e malinconia, come suggerisce la terza e ultima parola che compone il suo titolo: è ciò che risuona per le vie della Milano ritratta nelle pagine del libro di Massimiliano Carocci pubblicato da Eclissi Editrice. Una vera e propria sceneggiatura che scivola quando la si legge, ma resiste nella memoria grazie a dialoghi magistrali e suggerimenti di colonne sonore ad hoc, capitolo per capitolo. “Milano City Blues”, è il titolo, e va pronunciato e inteso con quel tono noir che nelle sue pagine è declinato in tante melodie anche contrastanti, come lo sono i protagonisti del libro. Continua a leggere

UNA FAVOLA FANTASCIENTIFICA

Parvatiebook-230x300L’INTERVISTA CON L’AUTORE Da piccolo sfiniva il padre chiedendo “come è nata la vita? Come mai pensiamo?” e a 9 anni ha scritto il suo primo “romanzo” ancora oggi integro ma inedito, custodito su un quadernino ingiallito in chissà quale cassetto. Forse “sotterrato” da libri di fisica, la sua grande passione, la sua laurea, la sua materia. Lui è Piero Schiavo Campo, autore di “Parvati”, trasposizione fantascientifica di una favola russa, appena pubblicato con la casa editrice Imperium, e già autore di “L’uomo a un grado Kelvin” che nel 2012 gli è valso il premio Urania. Continua a leggere

BIBLIOTECA SAN VITTORE

SAN VITTORE, CONVEGNO A ISTITUTO DEI CIECHI - FOTO 6Scaffali nuovi, spazi nuovi, idee nuove per la biblioteca dei giovani adulti del carcere di San Vittore “ri-inaugurata” oggi 27 ottobre alla presenza dell’assessore al benessere del Comune Chiara Bisconti, della direttrice della struttura Gloria Manzelli e dei rappresentanti delle realtà che collaborano al progetto Biblioteche in rete a San Vittore tra cui l’associazione Mario Cuminetti, Casa della Carità e Opera San Fedele. Continua a leggere

OMAGGIO A PININ CARPI

mauro-e-il-leone“Quando Pinin Carpi raccontava a voce alta le sue storie ai bambini, accadeva sempre una cosa strana e imprevista, come se avvenisse un incantesimo”. E’ il grande Roberto Denti che ricorda così questo “mago cantastorie” e la Libreria dei Ragazzi moltiplica l’incantesimo citato dal suo fondatore riproponendo 4 titoli di Carpi all’avvicinarsi del decimo anniversario della scomparsa, il 31 dicembre del 2004. Continua a leggere

GIOVANE HOLDEN A LISSONE

_DSC7269L’INTERVISTA CON L’AUTORE Il suo inedito “Il finocchio selvatico sa d’anice” rimarrà tale solo fino al 2015, poi verrà pubblicato dalla Giovane Holden Edizioni che l’ha scoperta e premiata nell’edizione 2014 del suo premio letterario, l’ottava. Lei è Annalinda Buffetti, una ex maestra, ex da poco, da settembre quando, finalmente in pensione, ha ammesso: “ora ho tutto il tempo per potermi dedicare alla scrittura”. Prima, non che non le piacesse scrivere, anzi, ma si è dedicata per quasi 42 anni ha insegnarlo ai suoi alunni delle elementari brianzole. Con una punta di quel livornese che le scorre nel sangue e che spunta anche nel romanzo. Continua a leggere

PASSEGGIARE TRA LE PAGINE

OMNIMILANO LIBRI/MILANESI TRA LE PAGINE NELLA CITTÀ D'ESTATE - FOTO 5Si va a far un giro a Milano, Con chi? Con Gianni Rodari, al Castello Sforzesco e Parco Sempione, invitato ad unirsi al gruppo da Elena Mearini, poi lungo la Martesana dove ad indicare le migliori vedute ci sarà il pittore Giovanni Cerri e poi sulla vivace e multiculticulturale via Padova, con annessa moschea e con la vicina Casa della Carità, territorio ben noto a Nausicaa Pezzoni. E chi meglio dello stilista Elio Fiorucci, in compagnia della scrittrice Stefania Nascimbeni, può svelare gli angoli – anche i più bui e misteriosi – del luccicante Quadrilatero? Continua a leggere

LEGGERE PER NON DIPENDERE

storia d'amore e perdizioneAlcol e droga, vissuti in prima persona o da figli, sono problemi con la “P” maiuscola e c’è chi con pragmatico talento ha saputo parlarne ai giovanissimi senza giri di parole ma mettendone una in fila all’altra per formare un romanzo. Eccone quattro, selezionati dalla Libreria dei ragazzi, che hanno preso di petto il problema e sono arrivati al cuore. Continua a leggere

IL SALTO DI IMPERIUM

edizioniimperium_logopiccoloL’INTERVISTA  Il primo ebook della Collana Imperium è arrivato a luglio 2011 e dopo tre anni la Collana è diventata Casa, Casa Editrice. Ha iniziato quando il mercato digitale era agli inizi in Italia e, dopo un periodo di test su procedure, andamento delle vendite e aspetti fiscali, ha aumentato man mano la sua offerta per poi fare il grande passo. Dare vita, nel luglio 2014, al marchio Edizioni Imperium. Diego Bortolozzo, ideatore del marchio editoriale ed esploratore del nuovo mercato digitale, se non autore di numerosi titoli di fantascienza e non, ci racconta luci e ombre della metamorfosi di Imperium. Continua a leggere