Archivi del mese: novembre 2014

PROVA A SOLLEVARTI DAL SUOLO

Schermata da 2014-11-28 15:46:39“La promessa é la miglior merce di scambio” ha detto Mimmo, uno degli attori salito ieri sul palco del Teatro stabile in Opera per la seconda delle 4 date della rassegna “Prova a sollevarti dal suolo”, uno spettacolo che è esso stesso una promessa messa in scena in collaborazione con Associazione Antigone. Si tratta della promessa di raccontare, di includere, di mescolare, reclusi e non, attori e non, persone. Continua a leggere

Annunci

NARRARE MILANO

milano-città-narrataViaggiatori curiosi, turisti sognatori ma soprattutto, milanesi ignari e concentrati a guardare dove mettete i piedi senza alzare gli occhi, disillusi dal cielo grigio, questo è il libro per voi. “Milano città narrata” uscito per le Edizioni Meravigli e curato da Angelo Gaccione. E proprio Gaccione spiega: “Ciascuno di noi possiede una mappa ideale del proprio quartiere che lo lega e lo rassicura: è affezionato a un palazzo, a un albero, a un fregio, a un portale, a un’atmosfera che lo seduce, a una tonalità, a quell’humus che lo riconcilia con le cose e con gli uomini e che abolisce qualunque ostilità”. Continua a leggere

NUOVA LIBRERIA DEI RAGAZZI

foto 3 (1)Una libreria online, ma con librai in carne e ossa, un sito di informazione, ma con una web app per consigli non scontati, una community ampia e ricca ma dove le competenze e la passione regnano e gli algoritmi e le logiche di mercato soccombono. La Libreria dei Ragazzi sbarca on line e lo fa con lo stesso coraggio, la stessa emozione e lo stesso “spirito rivoluzionario” con cui 42 anni fa Roberto Denti e Gianna Vitali hanno aperto l’attivitá da qualche anno negli spazi di via Tadino 53. Continua a leggere

IO NON CI STO

9788807041075_quartaSe fosse un film, lei, l’autrice, Adele Marini, lo affiderebbe a Marco Bellocchio, oppure a quel Marco Tullio Giordana di “Romanzo di una strage” o a quel Renzo Martinelli del pessimistico ed enigmatico “Piazza delle Cinque Lune”. Solo questo fa capire che “Io non ci sto” è un libro creato per essere “paradigma perfetto di in sistema criminale”. Pubblicato da Fratelli Frilli Edizioni, come molti precedenti della stessa autrice, in co-edizione con Feltrinelli, il romanzo fa un salto spazio-temporale nella Roma del 1992, “Annus Horribilis”, per i primi cadaveri che poi “resuscitano” nel 2013, a Milano, dove Marini sta di casa, e si vede. Continua a leggere

L’AMORE DEL MONDO A MILANO

4431-lamore-del-mondoCi sono libri che cambiano la percezione di una città. Certi lo fanno con violenza, macchiandola di sangue, sporcandola di scandali, o cospargendola di romanticismi zuccherosi. Altri lo riescono a fare con una delicata eleganza che colpisce, investendo il lettore con “L’amore del mondo”. A dispetto del titolo, questo volumetto di 60 pagine è lontano dallo stile “Harmony” e contiene “solo” molto affetto per la città. E per sé stessi, che si tratti di chi lo legge o di chi si è prestato ad esserne il protagonista o di chi lo ha scritto: non una milanese di nascita ma di certo d’adozione. Continua a leggere

A SPASSO CON LE DITA E CON SEPULVEDA

DSC_2943“A spasso con le dita” e con Luis Sepulveda, anche , in occasione della 25esima Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: è la proposta dell’Istituto dei Ciechi di via Vivaio per giovedì, 20 novembre, legata al progetto nazionale a sostegno della letteratura per l’infanzia e dell’integrazione fra vedenti e non vedenti intitolato “Le Parole della Solidarietà”.  Continua a leggere

DUE PICCOLI ORRIBILI SEGRETI

due-piccoli-orribili-segreti-217066L’INTERVISTA CON L’AUTORE  Ha iniziato a scrivere per far colpo su Anna, una compagna di liceo grande lettrice e poi… non ha mai smesso. Oltre a ben 350 fumetti, ha scritto un centinaio di gialli, tre commedie teatrali e molti racconti brevi, con cui ha conquistato Giallostresa con pubblicazione sul Giallo Mondadori. Recentemente è arrivato secondo al Campionato della Bugia, ricevendo un Pinocchietto argentato direttamente dalle mani del Magnifico Rettore dell’Accademia della Pugia con sede in Pistoia. “Divertentissima esperienza” dice lui, Maurizio Gilardi, ma qui racconta del suo libro “Due piccoli orribili segreti”, pubblicato da Eclissi Editrice. Inizia, per lo meno, ma è incontenibile la sua vivace attività social letteraria per essere taciuta. Continua a leggere

QUANDO INTRECCIAVAMO FIORI

Quando-intrecciavamo-fiori-684x1024Ormai grande, in un monolocale tanto desiderato, con il negozio di fiori ereditato da un nonno amato, Irene ricorda, ricorda “Quando intrecciavamo fiori”. Per crescere, per calmarsi, per imparare, per stare assieme. Con qualche certezza in più nel petto, ma la capacità di affrontare il proprio passato senza la soluzione in tasca, Irene torna ai suoi anni di adolescente, quando problematica e schiva, ha poi conosciuto persone e situazioni che l’hanno cambiata, trascorrendo giorni, serate e notti in una terra ben lontana dal caos metropolitano milanese. Continua a leggere