Archivi del mese: marzo 2015

AL BAR CON LE RAGAZZE

al-bar-con-le-ragazze-167500Per non “farsi far su” si intitolerebbe questo libro di Riccardo Besola, se fosse riservato ai soli lettori di sesso maschile, e il suggerimento non dichiarato resta e risuona in tutte e quattro le storie che si intrecciano ne “Al Bar con le Ragazze”. Pubblicato da Eclissi editrice, il volume spazia nella Milano degli anni ’70, tra alta borghesia e misere speranze di chi tira a campare attraverso vite, vie e abitudini pescate dai vari gradini sociali della città. Una città che vive i suoi anni ’70 e l’autore che tanto ama questo periodo, la ritrae “spiandola” tra case di ringhiera, cinema di serie B, bische clandestine. Continua a leggere

GENERAZIONE SOCIAL

coverVacanze noiose? Menomale che ci sono internet e smartphone. Famiglia d’origine cercasi? Menomale che c’è il computer. Vendesi Mamma: perchè non on line? E la tecnologia e i social network sembrano la risposta anche nelle amicizie difficili di chi è un po’ emarginato. Sembrano, ma lo sono? La Libreria dei Ragazzi risponde con 4 titoli, cartacei e da sfogliare, a partire da quello che ha tutto l’aspetto di essere un diario, vecchia maniera. Continua a leggere

MAPPA DI UNA CITTÀ A PEZZI

ReSearchMi_CopUna Milano non scontata, magari con lo sconto, di certo non “da bere”. Una Milano diversa, da girare accompagnati da scrittori, musicisti, artisti ed esperti di vari settori che la raccontano zona per zona, secondo il loro gusto. E di gusto, tanto che non la smettevano più: ne è così uscito un volume di ben 500 pagine, in pubblicazione, e il progetto continua. Si tratta di “Re/Search Milano”, la “guida di una città a pezzi” ideata da Agenzia X che la sfornerà a maggio. L’intenzione è di tradurla anche in inglese, come il titolo fa sospettare, e, parlando di Re/search, la ricerca continua: quella dei luoghi da scoprire, che saranno poi messi on line, e quella dei fondi, con il crowdfunding sulla piattaforma di Eppela . Continua a leggere

SULLE TRACCE DI GIANDANTE

gianda_sito_350pxA chi si è concesso il privilegio di un’ossessione per un libro, un’opera, un autore, inseguito, ricercato tra librerie e biblioteche, a volte vicino, a volte sfuggito di poco, a chi si è scontrato con l’indifferenza stupita del proprio interlocutore a cui si chiede di un libro come se si domandasse un reperto da Marte, a chi, insomma, ama leggere e ancor di più ingaggiare piccole cacce al tesoro con le proprio passioni, ‘Giandante X’ di Roberto Farina, editore Milieu, non può sfuggire. Continua a leggere

LA STRADA DI ILARIA

cavalli_sito_350px_OK1Se il titolo dell’ultimo capitolo vale ancora, “Non tacere”, pubblicato da un anno, questo libro è da riproporre, anche se l’anniversario non è più tondo. Il 20 marzo 2015 sono 21 anni che Ilaria Alpi e Miran Hrovatin sono stati assassinati a Mogadiscio e la casa editrice Milieu si è affidata alla penna di Francesco Cavalli, per “non tacere”. Il suo “La strada di Ilaria” è un viaggio, nella storia, nel passato, ma che guarda il futuro affidando alle mani e agli occhi del lettore cronache di “fatti non sono comprovati, ma che restano nondimeno ragionevolmente possibili”.  Continua a leggere

LIBRI CON GUSTO

il-club-dei-cuochi-segreti-copertina---310-310L’INTERVISTA CON L’AUTORE “Nell’infanzia la cosa importante è che ci si avvicini al cibo con le mani, la mente e il cuore, che si provi l’emozione di coltivare, di fare il pane, di raccogliere il cibo selvatico e di condividere i piatti più buoni in un clima sereno e con le persone care. Tutto il resto germoglierà in questo terreno fertile”. A dissodarlo e ararlo, e a seminarlo, ci stanno pensando Emanuela Bussolati e Federica Buglioni che, in occasione dell’Expo 2015, con Editoriale Scienza hanno lanciato la collana “Ci provo gusto”, dedicata all’alimentazione.
Entrati ne “Il club dei cuochi segreti” chiedendosi quando “Giochiamo che ti invitavo a merenda?” – i primi due volumi – ora i lettori hanno l’acquolina in bocca e attendono nuovi titoli. Non solo i più piccoli, ma anche i genitori, gli insegnanti e persino i nonni. Chi meglio di loro, conosce, ricorda e può tramandare sapori genuini e tradizioni autentiche! Continua a leggere

MALAVITA DA ROMANZO

6015692_344084La forza del genere noir si sente tutta in libri come questo, dove la cronaca si fonde con la finzione sullo sfondo di una città e di protagonisti di un tempo passato: crudele, duro, ferito. Una città rossa con le sue debolezze e le sue insidie, che cambia, muta e si approssima a quello che diventerà. E alla fine, davvero, a tutti, non resta che “il tempo di morire”. Continua a leggere

VIAGGIO SU UN TRAM CHIAMATO MILANO

productÈ con “orgoglio e pregiudizio”, nutrendo il primo ed eliminando il secondo, che ogni milanese conclude quel viaggio nella “Milano e i suoi trasporti” che Meravigli Editore propone nella collana “Scorci e memorie”, affidando i propri lettori alla mai saccente compagnia di Luigi Inzaghi. Giornalista e musicologo, dalla melodiosa e dal sostenuto ritmo – a Milano è vietato perder tempo – è lui l’autore di un libro verticalmente dedicato alla rete dei trasporti pubblici della città e dell’hinterland. Continua a leggere