MAPPA DI UNA CITTÀ A PEZZI

ReSearchMi_CopUna Milano non scontata, magari con lo sconto, di certo non “da bere”. Una Milano diversa, da girare accompagnati da scrittori, musicisti, artisti ed esperti di vari settori che la raccontano zona per zona, secondo il loro gusto. E di gusto, tanto che non la smettevano più: ne è così uscito un volume di ben 500 pagine, in pubblicazione, e il progetto continua. Si tratta di “Re/Search Milano”, la “guida di una città a pezzi” ideata da Agenzia X che la sfornerà a maggio. L’intenzione è di tradurla anche in inglese, come il titolo fa sospettare, e, parlando di Re/search, la ricerca continua: quella dei luoghi da scoprire, che saranno poi messi on line, e quella dei fondi, con il crowdfunding sulla piattaforma di Eppela .

L’obiettivo di Agenzia X, di cui la pubblicazione, seppur imponente, non è che il primo passo, è di dare lumi sulle vie e sui luoghi dove non è puntato il faro mediatico. Questa guida vuole dar voce e spazio alla Milano vivace, ed è infatti ipertestuale, perché c’è una città da raccontare che non è solo da depliant ma produce cultura indipendente e underground, sperimenta nuove forme di vita, evolve e cambia schemi di socializzazione, mescola sapori e suoni, e anche odori. Sì, la Milano di cui Agenzia X e la sua squadra vanno alla Re/search non è quella da cartolina, laccata, per forza sorridente: è invece controcorrente, ma densa di sorprese ed emozioni.
Per non perdersi, nelle pagine della guida, ci sono 4 sezioni a cui potersi dedicare, passando da zona a zona, da musica a poesia, attraverso cucina, archeologia industriale e, ebbene sì, anche da spazi verdi, magari in bicicletta.
Una parte del libro è composta da 200 vere e proprie schede descrittive di luoghi milanesi fuori dalle righe. “Vere e proprie” in senso lato, perché si tratta di esplorazioni psicogeografiche raccontate da un collettivo editoriale formato dai redattori di Agenzia X affiancati da molti giovani appassionati di letteratura a cui si uniscono, a volte, se interpellati, i “portavoce” dei luoghi prescelti.
Per chi ha un animo errante, ci sono i percorsi a tappe prestabilite, a tema. Per ogni “fil rouge” c’è un tessitore di trama, un cicerone appassionato conoscitore della città, che la attraversa, con il lettore, a modo suo. Con gli occhi di un bambino, o di uno skater, di un musicista o di un ciclista. Oppure di chi ama osservare l’arte e l’architettura, o i graffiti, magari ascoltando anche concerti jazz. Le chiavi di lettura della mappa di Milano sono molteplici e in Re/search la città diventa mille città diverse al variare di chi guarda e gira.
Una ulteriore lettura metropolitana, è quella affidata a “celebri penne milanesi”, tra cui Giorgio Fontana, Dario Fo, Aldo Nove, Gabriella Kuruvilla, Paolo Cognetti, Ivan Carozzi e Gianni Biondillo. A loro e a molti altri ugualmente loro noti colleghi, appartengono gli “sguardi d’autore” della terza sezione della guida. Nella quarta e ultima – “Metix” – si passa la parola ai giovani ragazzi dell’underground cittadino di prima o seconda generazione migrante. Liberamente, con la vivacità che li caratterizza, hanno il compito di raccontare in prima persona la città che vivono e che calpestano, senza lasciarsene calpestare. L’idea è di mappare, in divenire, anche sul sito legato al libro, i luoghi di aggregazione delle varie comunità etniche, come il Parco Trotter, ad esempio, o i tanti campetti di calcio o basket, gli spot di skateboard, le imprese. Anche se il libro è andato in stampa, la “Re/search” continua, con le idee, le proposte e i consigli di tutti, da inviare a press@agenziax.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...