Archivi del mese: marzo 2016

FINCHÉ DURA LA COLPA

CoverDentelloDefPassione: la sua unica è per i libri, ma è inguaribile, tanto che la sua vita è “proprio fragile e precaria come l’altare di carta cui mi sono immolato” e lo dice consapevole e lucido, troppo lucido, lucido da morire. O da uccidere. E’ il protagonista di “Finché dura la colpa”, (Gaffi Editore)  Domenico, NEET brianzolo dalle origini e da genitori potentemente brianzoli, ideato da Crocifisso Dentello per esordire con un romanzo sul’esistenza sconclusionata di un giovane d’oggi. Uno di quelli che si incrociano per strada con tutta l’aria di lasciarsi trasportare dagli eventi, senza scegliere, fuggendo quando viene scelto. Continua a leggere

LEONARDO E L’ALTRA METÀ DEL GENIO

Salaì - per sitoL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Giangiacomo Caprotti da Oreno, detto il Salaì, fedele compagno di Leonardo per quasi tutta la vita, e quasi dl tutto invisibile e dimenticato. Non dall’appassionato e paziente Michele Mauri, però, che per le Edizioni Bellavite si è preso la briga di studiare chi era costui. E di raccontarlo appassionando, a sua volta il lettore, grazie ad un mix di realtà e leggenda, e un pizzico di mistero. Salaì era il figlio adottivo di Leonardo o “solo” l’allievo prediletto? O “addirittura” il suo compagno? Mauri non dà risposte, dà di più: regala ai lettori la voglia di farsi delle domande e di lasciarsi incuriosire dalla vita di una persona che non merita di non essere finora mai stata citata o quasi. Giustizia non è fatta, con il libro “Salaì, l’altra metà di Leonardo”, dopo secoli di oblio, ma è un inizio, un gran bel inizio, per Salai che, finalmente, prende forma, tra fatti certi, racconti, dicerie, curiosità per il non detto e sospetti. Continua a leggere

GLI ULTIMI RAGAZZI DEL SECOLO

65199BSono quelli che hanno dimenticato i loro anni Ottanta, le stragi psicologiche che hanno schivato o vissuto a piene mani in una Milano ben diversa da quella che oggi “gratta il cielo”. Sono quelli che hanno dimenticato con la scusa che erano troppo piccoli per capirne l’importanza, le bombe dei militanti politici degli anni Settanta e il loro fragore nell’aria e sui media. Sono “Gli ultimi ragazzi del secolo” e nel libro di Alessandro Bertante due di loro partono per un viaggio in Croazia. In quella terra, dove la guerra non è a pagina 57 del libro di storia ma fuori dalla porta, e dentro casa, si trovano faccia a faccia con chi non può dimenticare. Le bombe come la violenza psicologica. Non può decidere e vive cercando di sopravvivere agli strascichi bellici senza cercare scuse per gettare la spugna. Continua a leggere

GRANDINE

grandine-copertinaL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Precariato, pendolarismo, pessimismo, vita post-matrimonio prematuramente fallito: se si vuole ingabbiare su un tema l’ironia disincantata che anima la scrittura di cui Francesco Rago fa mostra nel suo ultimo romanzo, non ci si riesce. Grandine, pubblicato da Laurana, è un libro che colpisce, non una ma più volte, come il soggetto del titolo, e lo fa parlando di società contemporanea, analizzandola e criticandola. Diversamente dalla grandine del titolo, però, l’autore non agisce dal cielo, dall’alto, ma sul piano del lettore, da essere vivente, nei panni di un protagonista che tutti potremmo aver incontrato. In ufficio, su un tram, in un bar. O guardandosi allo specchio. Prima di approdare al presente, lo stesso autore ha dedicato i precedenti romanzi ad altre epoche e contesti, passando ad esempio dagli anni di piombo a quelli attuali. Continua a leggere

L’INIZIO DI TUTTE LE COSE

6222017_398261Non ha nulla di materno la Milano delle madri o future madri di Irene Bernardini, ma quanto di materno c’è in loro stesse, è ciò che si cerca leggendo il suo libro fino ad arrivare alla nona storia. Madre dopo madre ci si chiede cosa significa essere materni e, chiuso il libro ben coperto ed editato da Indiana, se esiste un solo unico “senso di maternità”. E se esiste un senso nell’essere madre o lo si è, lo si diventa e la si fa e basta, anche se l’Italia “non è un paese per mamme”. “L’inizio di tutte le cose” è il titolo del nuovo romanzo di questa autrice che è ancora una volta in grado di penetrare il lettore con schegge di quotidianitá disarmanti, perché “potrebbe essere la mia vicina di casa, la protagonista”. Continua a leggere

I LIBRI E L’ORGOGLIO

Schermata del 2016-03-10 14:32:55Nuove date, ma soprattutto nuovi spazi, sempre più vicini anzi nel cuore battente della cultura milanese, e l’ambizione di “conservare la biodiversità” superando di misura i numeri della prima edizione che nel marzo 2015 ai Frigoriferi milanesi si era conclusa con oltre 20mila presenze di lettori e 124 di marchi editoriali. Non si scherza: anche se inizia puntuale al pesce d’aprile, la seconda edizione di Book Pride apre a Milano con tante novità e per tre giorni (1-3 aprile) fa tappa negli spazi di Base Milano, “che ora sta diventando un interessante polo culturale multiforme”. Continua a leggere

NONOSTANTE

6090011_404830Famiglia borghese, anni ’70, lombarda: toc toc, avanti? No, perché questa storia, lei, l’autrice non l’ha scritta per noi. Ludovica Candiani il suo “Nonostante” lo ha pubblicato con Gaffi Editore e con tutta l’intenzione di non farci sentire ben accolti. Lo si legge eccome, però, e d’un fiato, perché calamitati dalla potenza della sua narrazione e dal suo stile secco. Quasi trattando male i lettori, li fa sentire estranei e allo stesso tempo visceralmente coinvolti. Continua a leggere

PACE E GUERRA TRA BRIANZA E BALCANI

Le-stelle-di-SrebrenicaL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Finale aperto, possibilità infinite come il cielo per il romanzo “Le stelle di Srebrenica” di Daniela Quadri. Le ultime righe introducono un cadavere non identificato presso il Molino del Cantone nel Parco Reale di Monza. Così non si svela nulla della trama, non di questo libro, forse del prossimo, “è un espediente voluto” spiega infatti l’autrice che ha tutta l’intenzione di regalare presto ai suoi lettori un seguito alle avventure investigative di Marta Valtorta e Tony Nardone, i due protagonisti del libro da poco pubblicato per le liguri edizioni Leucotea. Continua a leggere