Archivi del giorno: 03/07/2016

LAGO D’AUTORE, CON ZELBIOCULT

zelbiocult stemmaNato per “dare una ulteriore anima ad un paese molto dinamico di suo, per aggiungere qualcosa di culturale ad un programma estivo già vivace, tra un coro di alpini e una pizzoccherata”, il festival Zelbiocult si prepara per la sua nona edizione di “incontri d’autore”, dal 9 luglio al 28 agosto, tutti in stile “chiacchierata libera” con il curatore, Armando Besio. Responsabile delle pagine culturali milanesi de La Repubblica, con il ramo di famiglia materno che si intreccia con questo ramo del lago di Como, il giornalista ha creato e conduce il festival assieme ad un gruppo di amici, forte anche della ultradecennale esperienza de La Milanesiana, con cui tuttora collabora.

Zelbiocult è quanto di meno milanese si possa immaginare, però: niente frenesia – 9 date in 2 mesi – e organizzazione tra amici, poco social, per ora, con incontri che scommettono “sull’alchimia che si crea al momento“, spiega Besio stesso. Proprio come con la ultranovantenne scrittrice di gialli per Saliani Elda Lanza, la scorsa edizione: “ci siamo conosciuti pochi minuti prima, ma sembravamo amici da sempre”. Magie di una notte d’estate sul lago, forse, complice anche l’atmosfera che pochi paesini possono offrire come Zelbio: intima e allo stesso tempo vivace, con un pubblico in parte locale e in gran parte in arrivo ”da fuori”, perché Zelbiocult ha i suoi anche cultori nel comasco e nel milanese.

Continua a leggere