PETALI DI GIOVENTU’

petali-di-martaNessuna tragedia con cui attirare il lettore fino alla fine del libri, Cinzia Alibrandi esordisce con il suo romanzo dopo l’esordio, con il funerale del fidanzato della protagonista, prendendosi poi tutto il tempo e le pagine per raccontare la risalita. Un processo non facile se si tiene conto del temperamento della protagonista, del suo passato nella recitazione e della sua giovane età.

Marta, quella di Petali di Marta, pubblicato da Edizioni Ensemble, è una giovane donna che, grazie alla bravura dell’autrice, riesce ad indossare le vesti eterne di eroina in una lotta alla conquista dell’amore. Quello verso sé stessi. Banale, forse, ma non troppo se i tre uomini che si incontrano sono uno più ingombrante dell’altro. In parte per il talento, ma certo anche per una buona dose di autocompiacimento che poco lascia spazio alla voglia di spuntare di Marta. Eppure, ce la farà: Alibrandi ne narra dolcemente la crescita interiore senza troppo abbandonarsi a frasi o scene sdolcinate ma mantenendo dritta la barra sul messaggio. L’amore, sì, ma proseguendo sulla propria strada, passo dopo passo, imparando ad amare sé stessa.

Capitoli brevi, linguaggio preciso e aderente alla realtà, personaggi ben costruiti e mai troppo raccontati da altrui persona: Petali di Marta è un romanzo sull’amore per chi non ama i romanzi d’amore. Le relazioni tra Marta e i suoi tre uomini sono il modo per andare alla scoperta di chi è veramente questa sorta di “eroina di fin de siècle” chiamata a giostrarsi in tutta altra epoca. Lo anticipa e lo fa già pregustare la prefazione di Andrea G. Pinketts che ha tra l’altro scelto il titolo del romanzo con cui Alibrandi ha esordito: “Anna e i suoi miracoli” (Siciliano).

A completare l’opera, arriva la copertina, uno scatto della famosa fotografa Agnes Spaak, tratta da una sua mostra di successo ‘Le reve dans le reve’.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...