IL RITORNO DI PENELOPE POIROT

Penelope Poirot Marcos y male ingleseOriginale e divertente, imprevedibile e carismatica, Penelope Poirot incanta i lettori anche nel secondo volume che la sua creatrice ha pubblicato per Marcos y Marcos. “Penelope Poirot e il male inglese“. Milanese, comparendo sulla copertina con il nome di Becky Sharp, l’autrice ambienta il suo romanzo in Liguria, nella riviera di Levante, dove ovviamente si trova in compagnia della “fida” Velma Hamilton, sua assistente.

La relazione tra le due donne è senza dubbio il punto di forza del romanzo, come già lo era stato in “Penelope Poirot fa la cosa giusta”. Diverse, in conflitto ma anche in equilibrio dinamico, le due donne sono al centro di un nuovo mistero, lo affrontano più impegnate ad essere e restare sé stesse che a risolverlo.

A differenze dal primo volume, questo “Penelope Poirot e il male inglese” mostra da parte dell’autrice una maggiore disinvoltura nel far danzare i personaggi nello spazio narrativo. Anche quelli secondari assumono piú dimensioni e l’universo maschile è piú ricco di luci e ombre, piú articolato e divertente da esplorare.

Sembrerebbe che Becky Sharp si sia divertita ancora di più a scriverlo ed é piú piacevole stare con lei sulla Riviera Ligure a dipanare il mistero sghignazzando sulle uscite di Penelope e sulle risposte di Velma.

Sotto tiro della linguaccia di Penelope stavolta capita la famiglia Travers nella cui villa lei stessa ha trascorso molte belle estati della sua adolescenza. Appena riaperta, la casa diventa scenario di una storia che non disprezza di disseppellire vecchi rancori, passioni spente, resti di invidia tagliente.

di Marta Abbà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...