FESTIVAL DELLE LETTERE, 13° EDIZIONE

FESTIVAL DELLE LETTEREUn tempo erano la norma, oggi talmente rare da dedicarvi un festival. Sono le lettere, quelle scritte a mano e poi spedite con francobollo, indirizzo e la speranza che non di perdano, e il festival è il Festival delle Lettere. La XIII edizione si terrà a Milano, in piazza Gae Aulenti, il 14 e 15 ottobre presso l’UniCredit Pavilion, con un calendario di incontri gratuito, fino ad esaurimento posti.

Per mostrarsi in tutta la loro potenza comunicativa e emozionale, le lettere per questa occasione si lasciano contaminare dal teatro, dalla musica, dall’arte, dando vita a una serie di occasioni di confronto e di integrazione culturale, tra persone di diverse età ed interessi.

Il tema scelto per il 2017 è “Lettera a un cervello in fuga”: la più grande manifestazione italiana che celebra la scrittura epistolare non teme il confronto con le tante storie di chi è partito dall’Italia per motivi tutti da raccontare. E da leggere, nelle lettere che ci si scambia in queste occasioni, mescolando speranze e nostalgie.

Il Festival delle Lettere vuole dare voce alle voci di chi ha lasciato la propria casa e i propri affetti per approdare in “terra straniera” in cerca di… in ogni lettera c’è custodito un sogno, un progetto, un obiettivo diverso mentre unico e chiaro resta quello del festival. “Riempire ogni forma di distanza, fisica, culturale, temporale o sociale attraverso una lettera”, in grado, così esile e leggera, di tenere uniti passato e futuro, giovani e anziani, città e cittadini sparsi nel mondo.

Il 14 ottobre alle 19 si inizia inaugurando “Buste Dipinte”, una mostra anno dopo anno sempre più ricca di opere in vendita, il ricavato come sempre andrà a sostenere il lavoro di un’associazione, Disabili No Limits. Il sabato sera la musica è protagonista all’Unicredit Pavillon con artisti come Eugenio Finardi, Joan Thiele e Bianco che daranno ritmo alle parole delle più belle lettere dedicate ai cervelli in fuga.

Domenica mattina, 15 ottobre, alle 11 inizia il 1° Incontro Nazionale Live delle “Mamme di cervelli in fuga” già unite virtualmente grazie al blog della sociologa napoletana e “mamma a distanza” Brunella Rallo, mammedicervellinfuga.com. Sarà l’occasione per confrontarsi con la distanza, i sentimenti e il futuro di mamme di giovani in fuga m,a non mancheranno momenti di intrattenimento e di formazione con Eleonora Giorgi e Giancarlo Bloise.

Nel pomeriggio dalle 16 verranno svelate le lettere vincitrici del concorso, con un momento dedicato alla “Lettera D’Oro 2017”, condotto da Omar Fantini con le migliori missive interpretate dagli attori Cecilia Dazzi, Rosario Lisma e Teresa Romagnoli.

Anche l’arte prende la parola, nel Festival delle Lettere, grazie a Giusy Versace che ha affidato al sua lettera autobiografica ad Emanuel Simeoni. Questo giovane disegnatore italiano che ha disegnato Batman per la DC Comics e ricopre il ruolo di art director in Comics & Business, trasformerà le parole di Giusy Versace in piccolo film, live, riga per riga, tratto per tratto.

A concludere questa XIII edizione, alle 21, un testo speciale interpretato da David Riondino e Rita Pelusio, quello ispirato al libro di Paola Mastrocola e che porta lo stesso titolo: “L’esercito delle cose inutili”.

di Marta Abbà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...