LA VALIGIA DI ADOU, UN VIAGGIO PER TUTTI

LA VALIGIA DI ADOU zita dazziL’attesa, la valigia, il presente di ragazzino di 10 anni appassionato di calcio e il futuro in cui vedersi proiettato in un mondo di grandi ad oggi difficile da comprendere.

Adou e Oreste potrebbero sembrare gemelli, così descritti, se non fosse che il primo sta aspettando, e desiderando, di arrivare in Italia chiuso in una valigia, Oreste, invece, sta contando i giorni perché la sorellina venga alla luce.

Tra i due si crea un legame forte e inaspettato, fuori dai cliché, di quelli che ama raccontare Zita Dazzi, giornalista e scrittrice che in altri suoi precedenti libri per ragazzi non ha mancato di raccontare come relazioni tra coetanei si possono sviluppare andando oltre la diversità di contesti, culture, condizioni economiche e origini.

La valigia di Adou è ispirato ad una storia vera ed è ispirante, porta a desiderare che ci siano sempre più storie vere come questa da raccontare, vicende reali in cui legami forti e inaspettati vincono la paura del diverso, dell’estraneo, del lontano.

Pubblicato da “Il Castoro” e sostenuto da Amnesty International Italia, il libro di Dazzi racconta due storie singole, quella di come Adou è arrivato in Italia chiuso in una valigia e quella di Oreste, ragazzino che sa andare oltre ciò che gli si propone, e stupirsi. E racconta anche la storia plurale del nostro Paese, in cui il fenomeno dell’immigrazione non manca mai di fare titolo, dando modo a tutti, grandi e piccini, di interpretarlo affibbiando a chi lo subisce per primo, i migranti, colpe e responsabilità improbabili.

Alternando la voce dei due protagonisti bambini, grandi persone di giovane età, l’autrice parla ad un pubblico che non ha età ma ha voglia non fermarsi di fronte all’apparente diversità e ad un ostacolo che è più soggettivo che oggettivo.

di Marta Abbà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...