Archivi tag: donne

CHI HA BISOGNO DI TE, TI LEGGE

chi ha bisogno di teAdolescente con una intelligenza emotiva, e una emotività intelligente, del tutto fuori dalla norma proprio come, specularmente, sono del tutto nella norma le condizioni al contorno dello spazio in cui si muove.

Meri è infatti figlia di genitori separati, cerca il primo amore, vive sentendosi disorientata, con una curiosità affamata di vita e allo stesso tempo la paura del futuro, di quel futuro che sembra ogni giorno di più non promettere nulla. Nulla di buono né nulla di cattivo, nulla di promesso perché la vita è in continua evoluzione proprio come lo è la stessa protagonista e il suo entourage di persone, Madre, Padre e amica Sara, e anche l’ipotetico grande amore, in primis. Continua a leggere

Annunci

LA RESISTENZA DEL MASCHIO

url9L’INTERVISTA CON L’AUTORE  “Un romanzo d’indagine esattamente come tutti i miei altri”, La resistenza del maschio, lo assicura Elisabetta Bucciarelli che nel suo nuovo romanzo resta se stessa ma cambia forma e struttura narrativa utilizzata per indagare facendosi riconoscere ma rivelando un suo ancora nuovo lato di autrice, di donna, di milanese e di … Elisabetta. E chi la conosce “potrà incontrare qualcosa di già conosciuto, un personaggio, un luogo, una storia o un dettaglio che tiene insieme tutti i miei lavori anche se di generi differenti”. Continua a leggere

DONNE E DENARI

downloadL’INTERVISTA CON L’AUTORE  “Non lasciamoci travolgere dalla quotidianità dirompente e dai ritmi che questa città impone. Palestra o shopping con amiche possono farci pensare alle nostre finanze in una prospettiva di vita a lungo termine. Fermiamoci ogni tanto e chiediamoci: come mi vedo tra 5, 10, 20, 30 anni? Fissiamo un appuntamento periodico con un buon consulente finanziario che ci accompagni: da obbligo, nel+ tempo diventerà motivo di grande soddisfazione personale. E ogni tanto partecipiamo ad un incontro su temi ostici come quelli economici. Milano è ricchissima di queste occasioni: impareremo che niente è lontano e che, invece, anche le questioni economiche geograficamente lontanissime, sono accanto a noi nelle scelte di tutti i giorni”. Ecco i consigli che la giornalista economica Debora Rosciani regala alle “Donne di Denari” milanesi, appena pubblicato con De Agostini Editore un libro – “Donne di Denari” appunto – per tutte le donne, milanesi e non. In una intervista spiega perché un libro così è per tutte e tutti. Continua a leggere

LIBRAIE CORAGGIOSE

La-voce-dei-libri-IICristina ha messo i sogni davanti ai numeri, ha trasformato i primi in progetti e poi in realtà, lasciando che le parole prendessero il sopravvento sulle cifre. Così eccola tra gli scaffali de “Il mio libro”, la sua “scatola lilla” in via Sannio. E’ una libreria aperta dal 2010 e che oggi conta oltre 7mila titoli in 30 mq spesso animati da incontri con autori, ricchi di gusto. Lei è Cristina di Canio.
Sabina, Sabina Visintin, ha ribaltato più volte la propria vita, viaggiando e cambiando direzioni, ma poi è approdata in uno spazio rosso. Sì, il suo è rosso, e a due passi da via Sarpi. Lì ha aperto sempre nel 2010 la libreria 6Rosso rilevando una precedente attività e facendone “l’attività”. Quella della sua vita, una delle più belle delle via e della zona, da raccontare. Continua a leggere

UNA POLIZIOTTA A MILANO

coverL’INTERVISTA CON L’AUTORE Scritto il primo libro, mettendo nero su bianco un’idea spuntata mentre camminava per la Loggia dei Mercanti, una notte di servizi sulla volante, l’agente Deborah Brizzi ne sta già preparando un secondo per proseguire le avventure della sua meravigliosamente imperfetta protagonista: Norma Gigli. E intanto sogna di vedere sugli schermi il suo esordio “Ancora Notte” pubblicato da Rizzoli, girato da Sofia Coppola o da Alice Rohrwacher. Continua a leggere

LE DONNE DELL’ITALIA PIÙ BELLA

cover_NdC_fiori_oleandro_webAlle minoranze imperfette, alle donne in lotta con il viso segnato dalla stanchezza di notti insonni o le mani un po’ ruvide, con una macchietta sul vestito, su un lato o con il trucco un po’ “spalmato” da una goccia di sudore, freddo. Alle minoranze imperfette che rendono bella l’Italia. Ecco a chi è dedicato il libro in cui Nando Dalla Chiesa, riproponendo pezzi già pubblicati per il Fatto Quotidiano, raccoglie i fiori che in tutto il paese sbocciano coraggiosi in tutta la loro genuina lotta, di volta in volta diversa, ottenendo un effetto globale “ad oleandro”. Continua a leggere

DI PARI PASSO, EDUCATI CONTRO LA VIOLENZA

di pari passo_copertina_STAMPA_tipoL’INTERVISTA CON L’AUTORE   Ha raccolto in un libro il percorso “Di pari passo” contro la violenza di genere rivolto a ragazzi di 10-11 anni, “età in cui già subiscono gli assalti degli stereotipi”: così Nadia Muscialini, psicoanalista responsabile di Soccorso Rosa (centro antiviolenza dell’ospedale milanese San Carlo) ha pensato di smontare i luoghi comuni e costruire relazioni di rispetto e collaborazione tra maschi e femmine. A partire dalle aule scolastiche milanesi. Il libro omonimo, “Di pari passo”, pubblicato dalla casa editrice Settenove, raccoglie tutta l’esperienza di Muscialini in merito a svariate problematiche legate a stereotipi di genere, cyberbullismo, affettività e micro-bullismo. Non si tratta di un manuale “passivo”, anzi, abbondano le proposte e gli spunti per realizzare coi ragazzi attività pratiche e giochi di ruolo che li coinvolgono e li rendono protagonisti di un cambiamento vero. Continua a leggere

ZIA SEVERINA NON SI ARRENDE

zia_severina_ValentinaScuderi_fotodiChiaraFerrinSi intitola “Zia Severina è in piedi” e fa parte di un progetto di teatro antimafia, chiamato “Progetto Alveare”, realizzato dalla compagnia ‘babygang’ e costruito attorno a una trilogia che comprende uno spettacolo corale “Quinta mafia”, il monologo “Zia Severina è in piedi” e il monologo “La bestia dentro”. La storia di Zia Severina, barricata fino all’ultimo nella sua casa popolare al quartiere Niguarda, quaranta metri quadrati, in balia di una cosca che voleva portagliela via andrà in scena a partire da domani e per tre giorni in altrettanti luoghi simbolo del quartiere Niguarda (domani nella piazzetta di via Val Daone; mercoledì 30 ottobre ai Giardinetti di via Val Cismon/Val Di Nievole e venerdì 31 ottobre nel cortile delle case popolari di via Ciriè, sempre alle ore 18 ingresso libero). Continua a leggere