Archivi tag: Federico Baccomo Duchesne

ANNA STA MENTENDO, E TU?

ANNA STA MENTENDOSta scrivendo, sì, ma la verità? O è una scusa? è davvero ammalato ma magari è andato a farsi un giro. È davvero con gli amici o con una amante? Ha davvero mal di testa o è stufa di me? Sta davvero “molto bene” o di merda ma non ha voglia di parlarne con me?

Una nuvoletta dietro l’altra, a ritmo di “sta scrivendo” e suonerie personalizzate, ci sono rapporti personali che crescono, nascono, muoiono, si trasformano. Continuano, sì, ma come?

Federico Baccomo mette nero su bianco con serietà e allo tempo intelligente ironia, i dubbi che attanagliano tutti, oggi, in piena era digitale, in cui i rapporti anche più intimi e storici, sono contaminati da chat istantanee. Un recente black out di whatsapp, ha reso bene l’idea al mondo e ai singoli di quanto questa app sia al centro della vita sociale di molti e a volte anche alla base di relazioni e rapporti.

Anna sta mentendo“, pubblicato da Giunti, più che mai ci azzecca nel mettere alla berlina le debolezze di una comunità di “messaggisti istantanei” che con estrema disinvoltura ogni minuto comunica emozioni, pensiero, opinioni e critiche, impacchettandole in una nuvoletta di caratteri ed emoticon. Doppio v, in grigio e in blu, icona verde, sfondo da scegliere, e poi “sta scrivendo” in caratteri corsivi: suspence. Continua a leggere

IL FALÒ DELLA CELEBRITÀ

Peep-Show-il-nuovo-libro-di-Federico-Baccomo-Duchesne_oggetto_editoriale_w300L’INTERVISTA CON L’AUTORE   Sferzante e ironico, ritmato e divertente, Federico Baccomo Duchesne con Peep Show (Marsilio) è tornato ad affondare nella società la sua penna agile, con quel cinismo puntuale e simpatico di chi sa bene dove, come e cosa colpire. E dopo se ne va sorridendo. lasciando i suoi lettori indecisi se ridere, piangere, piangersi addosso, o rincorrerlo per complimentarsi. Noi lo abbiamo rincorso per intervistarlo, e lui si è prestato volentieri a tornare sul luogo del delitto e reiterarlo. Non è un giallo, il suo Peep Show, ma c’è una vittima: l’ossessione di apparire.  Continua a leggere

LETTI E CONSIGLIATI

Ecco dieci libri del 2012 che abbiamo letto e recensito – insieme ad altre decine – e che consigliamo. Nessuna classifica: libri di narrativa, poesia, inchiesta, reportage, saggi che abbiamo particolarmente apprezzato (cliccando sulla copertina si  accede alla recensione). Buone feste a tutti!

lutring

9788842099581

buccinasco

Milano-cold-cases-1

mafiosi

La-gente-che-sta-bene-un-libro-in-gioco_scaledownonly_638x458

haiku-cop

514HmNpzp3L-216x300

silenzio

Cognetti-Sofia.si_.veste_.sempre.di_.nero_