Archivi tag: Francesca Scotti

ELLISSI: 2 AMICHE, 2 CORPI, 4 ALI

ellissiNon è un libro sull’anoressia, non parla di una “amicizia tossica”, non pretende di spiegare l’adolescenza. “Ellissi” è il romanzo che Francesca Scotti ha pubblicato con Bompiani partendo da un racconto dei tanti scritti, su cui è tornata a pensare e a lavorare. L’autrice non si risparmia e non risparmia ai suoi lettori dolorose esplorazioni intime che sondano ferite fisiche e psicologiche, continua a raccontare una età della vita non ancora troppo lontana da essere dimenticata ma ad una “certa” distanza, quella giusta per poterla vedere con il “distacco coinvolto” che emerge in Ellissi.

Le due amiche 15enni protagoniste, Erica e Vanessa, vanno entrambe, accompagnate dalle famiglie, in una clinica per dove giorno dopo giorno, crescono, scegliendo e confrontandosi nel loro intimo spazio e in quello “protetto” della clinica per poi ricominciare a guardare fuori da sé.
Per spiegare cosa “Ellissi” è, chiarito cosa non è, Scotti coinvolge Luciana Cursio, psicoterapeuta e dirigente psicologa dell’ASL PROV MI1, docente di Psicodiagnostica psicoanalitica presso l’Istituto di Psicoterapia del bambino e dell’adolescente di Milano. Continua a leggere

UNA MILANESE CHE GIOCA COL SUSHI

sushigameSushi al centro di un libro di una milanese che lo adora ma non solo, adora il Giappone e tutto ciò che da lì proviene, o quasi, tanto da trascorrerci molti mesi dell’anno e da infarcire questo volume di arte, cultura, storia e storie nipponiche al 100%.
Pubblicato da Terre di Mezzo Editore,”The Sushi Game” è illustrato dal bravo Alessandro Mininno che con i suoi tratti accompagna le parola di Francesca Scotti, l’autrice, regalandoci una “guida banzai alla cucina giapponese”. Cioè? Ce lo racconta Francesca.

Perché un libro sul sushi, o meglio, perché hai atteso tanto a farlo, visto il tuo legame con il Paese?
In realtà questo è un libro non solo “sul sushi” nel senso che ho cercato di mescolare ingredienti meno noti della tavola giapponese, un po’ di storia sociale del cibo nipponico, riferimenti pop. Ad esempio quelli che appaiono alla voce “avvistamenti”, ovvero apparizioni dei piatti giapponesi in manga, anime, film…. Per fare questo, oltre a un iniziale innamoramento per la cucina del mio paese di adozione/elezione ci è voluto tempo. Tempo per conoscere ma anche tempo per poter essere sufficientemente irriverente nei confronti dell’oggetto del mio amore culinario!

Continua a leggere

MUSICA DI CUORI INESPERTI

CUORE INESPERTO_Layout 1L’INTERVISTA CON L’AUTORE  Aveva già con sé, in sé, i personaggi del suo “Il cuore inesperto” (Elliot Edizioni). Li aveva nel cuore da tempo, a Milano, in Giappone, e mentre viaggiava tra l’una l’altra città, tra spazi di vita che Francesca Scotti frequenta, da autrice, ma prima ancora da giovane donna. Una giovane donna forse dal cuore inesperto: “ma chi non lo è?”. “Quando loro si sono fatti avanti, ho voluto prima ascoltarli e conoscerli meglio, poi, scelto il flusso narrativo, ho inziato a scrivere” racconta lei stessa, confessando di aver ripercorso molti capitoli nella solitudine dell’aria. Sì, in viaggio, nelle 13 ore di volo fra l’Italia e il Giappone che, per una autrice così immaginifica e allo stesso tempo sensibile e attenta al reale, “sono un tempo interessante di immersione” se si è capace di dar voce alle fragilità umane e farne la forza della propria scrittura. Continua a leggere