Archivi tag: itinerari

MILANO FUORI DAI ‘LUOGHI COMUNI’

$_35Dall’epoca romana al 2016, per ora, ma anche questo primato potrebbe proseguire. Lo detiene Milano, unica tra le grandi città italiane che ha una storia così lunga e continua. Una storia a strati, si potrebbe dire, come certi edifici e alcune strade che in parte, sparsi per la città, ne rendono testimonianza. In itinerari studiati ad hoc non è affatto difficile accorgersi e celebrare il primato meneghino conoscendo meglio questa città ed evitando code e affollamenti davanti ai “soliti noti“ luoghi milanesi. A suggerirli c’è un libro pubblicato da Hoepli, che prende per mano cittadini e turisti, guidandoli passo a passo, con pazienza e savoir faire, senza trascinarli, come fanno certe guide, ma puntando sulla curiosità e sulla originalità della proposta. Culturale e artistica. Si intitola, non per nulla, “Milano passo a passo”, e le autrici sono Chiara de Capoa, storica dell’arte, Carlotta Collarin, archeologa e guida turistica, e Concetta Scilipoti, storica dell’arte e guida turistica. Continua a leggere

IL RITMO DI MILANO

productNon è Roma, non è Firenze, non è Venezia: non è che Milano. Lei, questa città al centro della pianura Padana, non è come le altre, lei “è una città che ti lascia passeggiare in pace, senza obbligarti a continui omaggi alle sue bellezze”. Ecco svelato il segreto del fascino che si percepisce ne “Il ritmo di Milano” e nel ritmo di Milano. Il primo lo si può leggere con la copertina delle Edizioni Meravigli, il secondo lo si può vivere lasciandosi vivere dalla città. Continua a leggere

FUORI DA MILANO, VIAGGIO IN 133 COMUNI

min-fuori-dal-comuneC’è la Cinisello Balsamo bipolare, divisa tra i “pescaluna” e i “goz de balzum”, c’è il drago Tarantasio del lago di Paullo, ucciso poi da un cavaliere di Cavenzago, c’è il piatto mannaro da gustare solo a Rho, una zuppa di pane bianco, vino rosso e zucchero detta la minestra del lupo. Sono 133 i Comuni da scoprire “Fuori dal Comune” di Milano con l’omonimo libro edito da  Meravigli Edizioni e tra questi c’è anche Basiglio, dove il postino Luigi Biffi il secolo scorso ha conquistato il record mondiale di marcia professionale percorrendo in 30 anno di carriera 390mila Km consegnando buone e cattive notizie. Continua a leggere