Archivi tag: lavoro

LA PUNTA DELL’ICEBERG

MortiLavoro_bookScherza con il fuoco e non solo col fuoco. Scherza con coltelli da cucina e mannaie. Con monumentali lampadari pronti a cadere. Con trattori che tranciano contadini e con auto che investono bici. Ma chi é questo perfido? É uno giovane spregiudicato ingegnere brianzolo che ha scritto un saggio (ironico) sulle morti. E con la bella pretesa di salvarci la vita. La nostra, o, statisticamente, almeno quella di qualche lavoratore che, in giro per il mondo, “corre il rischio”, magari per produrre la pagnotta che stiamo addentando, o per darci l’ormai irrinunciabile internet o, “solo”, per portarci ogni mattina al lavoro col treno. Continua a leggere

Annunci

LIBRI, LAVORO ED EMOZIONI

Schermata del 2015-03-04 13:16:23Non è una gara di citazioni di libri, ma se lo fosse, vincerebbero di misura quelle sulle gaffes in ufficio e sul senso di appartenenza. Sono infatti questi i post più “cliccati” del blog “Booksboxes” creato sull’onda di una riunione molto conflittuale da Roberto Ceccarelli, 50enne da 8 anni consulente e mediatore organizzativo. Dopo l’ennesima discussione “mi sono definitivamente convinto che i problemi al lavoro hanno frequentemente un’origine nella sfera emotiva delle persone”, così extra-lavoro, si è creato il suo “Booksboxes” dove ospitare “qualsiasi libro che analizzi le emozioni. Perché saggio, romanzo o testo teatrale che sia, se è sulle emozioni può contribuire ad arricchire la qualità delle relazioni con gli altri colleghi”. Continua a leggere

DELLA VITA E DEL TEATRO

copertinaOLIVAScritto senza saccenza e senza neanche troppi (fastidiosi) consigli ai propri coetanei, ‘L’odore del legno e la fatica dei passi’ (AtìEditore) di Alberto Oliva (il sottotitolo è: ‘Resto in Italia e faccio teatro’), giovane regista teatrale (29 anni) ma con una già densa attività artistica, è un esperimento tra diario personale e aspirazione al saggio, sul teatro innanzitutto. La ‘sfida’ è raccontare la vita e le esperienze di un giovane milanese alle prese con una grande passione, il teatro, tracciando il suo percorso personale e la sua carriera lavorativa ai tempi della crisi. Continua a leggere

IL LAVORO SPIEGATO AI BAMBINI

al-lavoro-coverA 3 anni gli animali di Richard Scarry nelle vesti di pilota, cassiere, pompiere, panettiere, minatore, operaio; a 6 una carrellata di strani mestieri da papà come il collaudatore di pigiami o l’annusatore di panetterie. Poi arriva Alex, con il suo sogno di fare giornalista e a 9 anni è ora di capire che il lavoro è un dovere ma anche un diritto. Così la Libreria dei Ragazzi di via Tadino consiglia di introdurre i giovani lettori al mondo del lavoro, con 4 titoli tutt’altro che banali.  Continua a leggere