Archivi tag: libri per l’infanzia

SCRITTORI PER RAGAZZI/CHRISTINE NOSTLINGER

large.340x340-75Delicatezza e profondità. E fantasia. Maestra nel mescolarne le giuste dosi per poi sfornare indimenticabili capolavori per la letteratura di infanzia è Christine Nostlinger, l’autrice che non ha mai perso posizione con i suoi titoli negli scaffali della Libreria dei Ragazzi. Per citarne quattro la scelta è caduta su “Il bambino sottovuoto”, portato anche a teatro nel 2011 da Elio De Capitani e Cristina Crippa, e poi “Bonsai”, “Diario segreto di Susi. Diario segreto di Paul” e “Un gatto non è un cuscino”. Continua a leggere

ILLUSTRAZIONI ‘A PEZZETTI’

Schermata 09-2456566 alle 18.01.11Le sue illustrazioni si stanno pian piano facendo strada nel mondo: sabato 5 ottobre sarà al centro civico di Segrate, ma il suo primo libro è già tradotto in francese, tedesco, coreano e in trattativa per un’edizione in Brasile. “Ti faccio a pezzetti”, mostra dell’illustratrice Chiara Armellini, 28enne di Lonigo (Vicenza), ha lo stesso titolo del libro, edito nel 2012 da Topipittori, casa editrice milanese di libri per l’infanzia. Continua a leggere

I LIBRI UNICI DEI TOPIPITTORI

Pisolini-copL’INTERVISTA I Topipittori sono tre, Paolo Canton, Giovanna Zoboli, Valentina Colombo e poi c’è un piccolo esercito di “topi collaboratori”: grafici, tirocinanti, redattori, programmatori, tutti selezionati con cura perché la casa editrice milanese continui a distinguersi per qualità e contenuti. Nata nel 2004, oggi propone ancora sogni stampati su carta, immagini e parole che, senza competere le une con le altre, regalano ai lettori prodotti “belli” e “originali”. In poche parola, “necessari”. Continua a leggere

LIBRI CHE CAMBIANO LA STORIA

PLALINKCoinvolgenti, stimolanti e allegri, riccamente illustrati e in 2 lingue, con giochi, schede formative: sono i libri di “Plain Ink” che, raccontando storie, ispirano e insegnano ai bambini e alle loro comunità a trovare soluzioni proprie alla povertà e all’esclusione sociale che vivono. Come? Sussurrando all’orecchio, assieme alle favole, modelli di sviluppo locale basati su istruzione e partecipazione. Originale, questa idea, tanto quanto l’occasione in cui è arrivata: in uno sperduto villaggio tra Afghanistan e Turkemenistan nella testa di una ex studentessa della Bocconi, Selene Biffi, in visita e ad raccogliere i desideri dei bambini. Continua a leggere

L’ARCHITETTO CHE STUPISCE I BAMBINI

img_0117L’INTERVISTA  Architetto, da quasi 40 anni regalata al mondo dell’editoria per l’infanzia, Emanuela Bussolati ne ha visti, e progettati, di tutti i colori, di libri per bambini. Si vede anche dai consigli che dà: c’è perfino un libro scritto in una lingua inventata così “chi lo legge può interpretarlo con la voce più o meno grossa, sottile, forte, paurosa. Questo diverte i bambini di qualsiasi provenienza”. Continua a leggere