Archivi tag: libri per ragazzi

DALLA 3/a D A NOI 2

chiabrando.JPGTimida e sulle sue, docile e studiosa, “zitta-zitta” Bianca Chiabrando a furia di osservare un po’ in disparte i suoi compagni delle medie, li ha fatti diventare i protagonisti di una storia a fumetti così avvincente che non si sono affatto offesi. Anzi, l’hanno letta e rilette come molto probabilmente leggeranno la seconda opera della loro coetanea: “A noi due Prof”.

Pubblicato da Mondadori, questo libro come il precedente, intitolato “Il caso 3/a D”, è la versione della vita di classe vista con gli occhi di chi varca la porta delle aule scolastiche ogni giorno e si siede tra i banchi, mai in cattedra.

Il nuovo libro segue l’autrice milanese che dalle scuola medie è passata al liceo, raccontando come la “primina” Olivia si trovi di fronte Piero Pattume, un terribile professore che sbandierando le sue 25 regole riesce a impaurire e torturare tutta la classe. Continua a leggere

Annunci

VIAGGIO ILLUSTRATO DI CASA IN CASA

come-casa-mia---310-310Geografico, tattile, avventuroso e socio-culturale, ma è prima di tutto nel mondo dell’architettura il viaggio che Caterina Lazzari propone nel suo “Come casa mia”, in compagnia delle immagini pulite ma allo stesso tempo suggestive della precisa e fantasiosa illustratrice Silvia Mauri. A pubblicare questo prezioso volume è Editoriale Scienza che nella collana “A tutta scienza” inserisce una pietra editoriale di pregio. Sia dal punto di vista estetico, sia dei contenuti che, distribuiti in 72 pagine, hanno un potente valore didattico e ludico. E soprattutto incuriosiscono, lanciano continuamente “esche” a cui la fantasia e l’immaginazione di chiunque non può non abboccare. Continua a leggere

IL LAGO DEL TEMPO FERMO

4624-Bro_CS4.inddL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Una vacanza sospesa, galleggiando fermi, sulla superficie apparentemente statica di un bacino racchiuso tra i monti. È l’esperienza proposta ne “Il Lago del tempo fermo” (Piemme Edizioni), il nuovo libri di Laura Bonalumi che, alle porte dell’estate, regala ai lettori adolescenti una nuova favola moderna, delicata e potente al tempo stesso. Lontana dalla metropoli, la protagonista si scontra con ciò che essa le lascia addosso ogni giorno e decide di andare oltre. Scopre così la ricchezza della noia, popolata da persone che non hanno tempo da perdere. Un tempo fermo, che fa muovere nella giusta direzione. Continua a leggere

PICCOLI CRITICI

Schermata del 2015-07-27 15:01:42Lettori d’estate, non limitatevi a subire o ad assorbire le pagine dei libri, recensitele. E’ l’invito della Libreria dei Ragazzi che anche quest’anno, con l’arrivo del caldo, chiama i giovani lettori a non farsi opprimere e neanche ad impigrirsi, ma a partecipare al terzo concorso di scrittura estivo. “Critici letterari si diventa” è il titolo e chiede semplicemente di recensire, di dire la propria sui titoli che la Libreria di via Tadino propone per la stagione. Continua a leggere

PICCOLE STORIE MIGRANTI

migrandoVerso l’America: i “giovani d’oggi” sentono tanto parlare di cervelli in fuga, forse, ma di emigranti, meno. Dai libri di storia, echi lontani, ma ci sono i libri di storie, quelle consigliate dalla Libreria dei Ragazzi di via Tadino a riportare vividamente nell’Italia di oggi le vicende di quando gli italiani facevano “attraversate della speranza”, oltreoceano. Continua a leggere

PAGINE D’ACQUA

downloadAcqua dolce, acqua buia, acqua che scorre, e che prende vita, ma l’acqua è vita, e porta vitalità anche nei libri di cui è protagonista. La Libreria dei Ragazzi di via Tadino ci regala 4 esempi di come questo elemento non solo è essenziale per il mondo umano ma anche per quello letterario. Dai tempi antichi, fino ad oggi, nella pianura padana, ma non solo, essenziale è lo scorrere del Po, il “Fiume lento” che per Rizzoli Alessandro Sanna racconta in silenzio. Il suo è un percorso espressivo giocoso ed emozionante, i suoi acquerelli si insinuano in noi proprio come, delicato e deciso, il fiume segna il territorio. Lo fa da secoli, geograficamente e storicamente, lascia il segno nelle tradizioni e nelle vite di chi ci vive attorno. Sanna lo racconta con i “suoi segni”, pochi e leggeri, e per questo magici, intrisi di poesia e capaci di svelare un mondo, quello attorno al Po e attorno al lettore. Gli acquerelli narranti di Sanna mettono in luce uno dei tanti modi in cui l’acqua ci segna. Continua a leggere

MUSICA MAESTRO

bach1Passione e fuga. Appassionante fuga, passione sfuggente, o nata per fuggire: è la musica, ed è travolgente. Anche la letteratura per l’infanzia, non resiste al suo richiamo e si lascia da anni piacevolmente contagiare dal suo ritmo. Che sia rock, anni ’70, o il fluido susseguirsi di suoni creati da un grande maestro di musica classica. La Libreria dei Ragazzi spazia in tutta la gamma di note possibili, senza note a piè pagina, ma con agili e vivaci storie, ottima colonna sonora, magari anche ispirante.  Continua a leggere

DISEGNARE È IMPARARE

img1930-gBasta parole, fatti! E colori. In tempi di promesse, non mantenute, anche se messe nero su bianco, la Libreria dei Ragazzi propone di colorarlo, questo “nero su bianco”, in silenzio: nessuna parola, solo tinte. E atti concreti come quello di trasformare righe scarne in figure piene, vive e che alzano l’autostima facendoci sentire “creatori”. O, per lo meno, più rilassati. Adesso la chiamano “Art Therapy” ma è semplicemente “il colorare stando nei contorni” che per generazioni e generazioni, almeno fino ad un decennio fa, è stata attività pomeridiana di molti adulti di oggi, poi sostituita da attività apparentemente più formanti, performanti, divertenti. Continua a leggere