Archivi tag: libri

LA VERSIONE DI HENRY

Io-e-Henry_prima_webLavoro, svilente. Matrimonio, fallito, e con la beffa di vedere la propria moglie spassarsela con l’ultimo uomo tra quelli che stima. Il resto? Il resto è crisi, dentro e fuori Tagliaferro, l’unica strada sembra la follia, e così l’io, incontra Henry, ed eccoli assieme. “Io e Henry”, i protagonisti e il titolo che l’esordiente Giuliano Pesce pubblica con Marcos y Marcos.
Henry è pazzo, nel vero senso della parola, Henry è pazzo ma non fa paura, è pazzo è basta, come un’altra persona può essere bionda o bassa, mora o alta.
Continua a leggere

Annunci

MAILAND

Mailand_Nicola_Pezzoli_Neo_Edizioni_THUMBL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Milano anni ’80 con gli occhi di un Corradino 20enne, non milanese. È lui il protagonista di “Mailand”, il nuovo libro di Nicola Pezzoli pubblicato da Neo Edizioni, uno studentello di provincia che a tratti pare far di tutto per essere escluso, o deriso, o maltrattato. L’autore, che ha appena fatto pace con Milano dopo anni di fraintendimenti, ci racconta il suo nuovo titolo. A partire dal… titolo!

Continua a leggere

FORNELLI METAFISICI

fornelli-metafisici-coverL’INTERVISTA CON L’AUTORE  Milanese trasferitasi a Fidenza, ma non prima certo di essersi diplomata alla Scuola di Cinema di Milano, Laura Bonelli si è messa ai fornelli e ha cucinato un libro, per le edizioni Graphofeel. Ricette, sì, e anche gustose, ma rese originali e uniche nel genere dai racconti con cui intreccia i sapori, perché quelli con cui ha portato a cottura le sue pagine sono “Fornelli metafisici” come spiega nel titolo. Ad oltre un anno da Expo, il “food” non tramonta, e non solo. Con persone come Bonelli trova sempre un modo nuovo per catturare la nostra attenzione, stupendoci. Lasciandoci a bocca aperta. Continua a leggere

IL SESTO GIORNO

sesto-giorno-light-1Un immigrato startupper con un segreto, un giornalista precario che subisce la crisi, una giovane dai capelli rossi che campa lavorando in un locale, ma ha carte da giocare. Intanto il governo annaspa e a comandare, nelle strade, sono maschere di maiali che protestano maleducatamente dipingendo una Milano in balia di una logica distruttiva e priva di spunti su cui far leva per rialzarsi. Eppure arriva “Il sesto giorno” di Rosanna Rubino ed è tremendamente poetico e ricco di luci. Luci nella notte di una Milano piena di locali, luci del mattino in cui il protagonista del romanzo pubblicato da Fazi Editore, corre, corre e corre. Per sfuggire da un segreto che lo insegue fin da bambino, fin da quando è in Italia. Continua a leggere

LA SCOMMESSA ‘TRA LE RIGHE’

Schermata del 2016-05-09 19:21:07L’INTERVISTA  Due collane, alternando autori “collaudati” ad altri esordienti, costruendo titolo dopo titolo un catalogo selezionato e su cui il lettore dal palato fine può contare. Tralerighe si fa strada così, nel panorama editoriale milanese affollato ma mai sazio, come giovanissima casa editrice indipendente ben radicata in città. Milano, infatti, “oltre che la scenografia e l’anima di molte storie che raccontiamo, è il palcoscenico di debutto di tutti i nostri libri” spiega Daniele Ceccherini, uno dei fondatori. Continua a leggere

L’ARTE DEL FALLIMENTO

81HTSuHeIZL._SL1500_L’INTERVISTA CON L’AUTORE  Un imprenditore scappa di casa, il proprietario di una ditta di arredo preferisce suonare il sax che curare le sorti della sua attività, un serpente sparisce. E c’è anche la crisi. Stavolta non può “cazzeggiare” facendo l’investigatore privato con indagini a fuoco lento Elia Contini, il protagonista ormai noto dei romanzi di Andrea Fazioli, gli tocca imparare “L’arte del fallimento”. Pubblicata sempre da Guanda, la sua nuova avventura vede questo piccolo detective a cui è impossibile non affezionarsi, costretto ad occuparsi di cose apparentemente più grandi di lui. Certamente più gravi di ciò a cui abituato, ma Fazioli lo fa uscire bene anche stavolta. Ci riesce sfoderando di nuovo, esempre meglio, la sua prosa lineare e musicale, con cui “suona” una melodia che gioca con il lettore tra ironia e arguzia. Contini si fida del suo creatore e nel romanzo si mette in gioco, convinto sempre di più che il vero fallimento è non fallire mai e, prima ancora, non tentare mai una impresa dall’esito non certo. Continua a leggere

RABBIA NOIR

Di-rabbia-e-di-ventoTrasuda di rabbia e racconta di una Milano con un anomalo vento impossibile da non notare: non poteva che intitolarsi così, “Di rabbia e di vento”, il romanzo di Alessandro Robecchi che le edizioni Sellerio regalano ai milanesi e ai non milanesi. Lo consegnano assieme all’autore, nelle mani dei lettori, lasciando a ciascuno la possibilitá di esplorarne gli aspetti che preferisce. O di girovagare senza meta nella storia. Quella di Carlo Monterossi, il detective per caso, e per rabbia, in una Milano opulenta e nera di cui conosce il cuore. Il cuore nero, il cuore noir, ma anche quello di chi sa badare più ai buoni sentimenti della moglie anonima di un poliziotto che alla telediva fintamente euforica e veramente egoista. Continua a leggere

ERA LA MILANO DA BERE

393e17c4e6478cc1f09678e4a7464594Quelli che vivono in macchina. Quelli che rischiano di essere “menati” dagli skinhead in una scura periferia, quelli che perdono il lavoro e la moglie li lascia. Tutte le vittime della crisi sono sempre “quelli”, gli altri, pur sempre a Milano ma “non io e non chi conosco io”. C’è chi ne è convinto ma cambierà idea leggendo “Era la Milano da bere”, romanzo di Alessandro Bastasi pubblicato da Fratelli Frilli Editori. Non è un libro “menagramo”, anzi, ma fa sentire molto vicino, molto vero e molto possibile che la crisi arrivi quando non ce lo si aspetta, ma che comunque non avrà pietà neanche davanti alla nostra faccia sorpresa e incredula. Continua a leggere