Archivi tag: Monza

UN WEEKEND CON JANE (AUSTEN)

jane austen festivalFesteggiare 200 anni in due giorni, una sfida di fronte alla quale 5 donne appassionate non hanno avuto la minima tentazioni di ritrarsi. Loro sono Liliana Rampello, Elisa Bolchi, Sara Sullam, Raffaella Musicò e Giovanna Canzi e per la “loro adorata” Jane Austen hanno messo in piedi “Un weekend con Jane Austen” ambientando nelle più speciali location della città di Monza una serie di incontri rivolti ai fan dell’autrice ma anche ai più piccoli ai cui sono dedicati laboratori e lettura.

Le date sono quelle del 30 settembre e 1 ottobre e la due giorni d’autrice inizia nella suggestiva cornice profumata del Roseto Niso Fumagalli della Villa Reale anche grazie al sostegno di Chiara De Vizzi Fumagalli. Un modo speciale per rievocare l’atmosfera che circondava la dimora della celebre autrice, a Chawton. Continua a leggere

Annunci

RACCONTARE LA MONACA DI MONZA

monaca-di-monzaC’è quella costretta in un convento in cui è rimasta anche oltre il dovuto, e quella ribelle e romantica: la Monaca di Monza è un personaggio che riserva sorprese ad ogni pagina del libro a lei dedicato, scritto da Lorenza Tonani e da Simona Bartolena. Pubblicato da Bellavite Editore, oggi è la trama della mostra che fino al 19 febbraio è visitabile a due passi dalla Villa Reale. Quella di Monza, ovviamente, città a cui questa figura femminile è legata a doppio filo anche per la notorietà assunta grazie all’opera di Manzoni: I promessi sposi. Continua a leggere

IL FARO DI VIRGINIA, A MONZA

faro-in-stanzaFari accesi su Monza, per “Il faro in una stanza – Per conoscere Virginia Woolf” il festival che si propone di riproporre questa autrice ad alcuni indigesta, in modo smart senza intaccare la sua bravura. Senza semplificare quella sua complessitá di scrittura e di animo che la rende unica e illuminante, come un faro, appunto.

Organizzato dalla libraia e divoratrice di libri mai banali Raffaella Musicò, con Elisa Bolchi e Liliana Rampello, il festival avrá luogo dal 25 al 27 novembre, a Monza perché é in una delle vie piú cool di questa città che si trova la libreria indipendente di Musicò, guarda caso battezzata “Virginia e Co.”

Il faro letterario apre le sue porte il 25 novembre sera e fino al 27 mattina ospita esperti e studiosi, ma anche appassionati lettori che nella vita si occupano di tuttaltro, accomunati dall’amore per questa autrice cosí meravigliosamente tormentata. Continua a leggere

LA PRINCIPESSA PERDUTA

3724066_241015E’ con onore che si legge Peter Silverman, è con sorpresa e a bocca aperta, in punta di piedi, sfogliando le pagine con una delicatezza che mai prima si è dimostrata per un libro, che si entra nella vita di questo noto collezionista. Ancora più tatto e ancora più riverenze, se poi la protagonista è proprio lei, “La Principessa Perduta di Leonardo” (Edizioni Piemme), tra l’altro in mostra in uno dei padiglioni “Belle Arti” per Expo ideati da Vittorio Sgarbi per conto di Regione Lombardia. Continua a leggere

VORREI, PARCO E VILLA REALE IN EBOOK

MONZA, VILLA REALE HA GIA' IL SUO LOGO: SCELTO PROGETTO VINCENTE - FOTO 3Non è un libro per turisti, è un libro per cittadini. Non c’è ombra di dubbio e basta sfogliarlo velocemente, anche se merita una lettura approfondita. Il volume che si intitola “La Villa Reale e il Parco” ed è, dopo “Scrivere in Brianza”, il secondo libro/ebook edito da ‘Vorrei’, rivista on line attiva sul territorio brianzolo e particolarmente sensibile a temi ambientali ed ecologici, locali e civili. Nelle pagine del libro, però, si è voluto dar spazio solo alla Villa Reale, e al “suo” Parco, tesori dai destini inscindibili: su di loro “La rivista che Vorrei” ha collezionato 5 anni di inchieste, articoli, immagini, interviste ed interventi firmati da molti autori, anche esterni, e oggi questo materiale viene riproposto perché ne nasca una riflessione collettiva. Continua a leggere