Archivi tag: Morellini editore

HOTEL FLORA, PER VIVERE MILANO

hotel floraCinque storie, ma potrebbero essercene mille altre, ascoltato o immaginate e non ancora raccontate nella testa di Gianluca Veltri.

Morellini editore ne racchiude questo numero nel volume intitolato Hotel Flora regalando agli amanti della vita quotidiana una preziosa lettura, scorrevole e allo stesso tempo densa di persone e di episodi.

L’autore ha una preziosa fonte di ispirazione che, leggendo i suoi racconti, forse molti altri colleghi senza doppia professione, gli invidieranno. E’ parrucchiere e ha un salone per uomini e donne a Milano, si chiama Anadema ed è la sua finestra sul mondo. Lo si nota subito da come posa lo sguardo, armato di penna, sulle esistenze altrui, con delicatezza e realismo. I personaggi sono vividi e vivi, non ci sono macchiette nei racconti e nemmeno luoghi comuni sulla città che Veltri ben conosce, c’è un flusso di vita in cui non esistono barriere tra normale e “strano”, tra buoni e cattivi. Continua a leggere

Annunci

COCCINELLE IMPAVIDE

coccinelle-corbettaImmortalare momenti che non torneranno mai più. Lo fa la fotografia, lo fa anche la scrittura, lo fa il libro di Stefano Corbetta, “Le coccinelle non hanno paura” in cui questo, anche musicista Jazz, racconta di fotografia scrivendo.

Il protagonista di questa storia, pubblicata da Morellini Editore, è una persona che non ha ancora molto da immortalare davanti a sé, e nemmeno molto da vivere, per questo ogni suo momento assume un valore particolare. Sia per lui, sia per chi lo vive con lui, nella parentesi del romanzo, sia per chi ne legge con trasporto sfogliando il volume appena pubblicato. Continua a leggere

MILANO D’AUTORE

downloadFa capolino a inizio e fine testo, fa da scenografia a piccole e grandi storie d’amore dal finale incerto, fa da protagonista, a volte timida, a volte spavalda. Milano fa comunque sempre la sua figura perché è una “Milano d’autore” quella dell’antologia così intitolata e curata da Gabriella Kuruvilla per Morellini Editore. La scrittrice-pittrice di origini indiane che già ha dedicato a Milano i precedenti suoi romanzi, primo fra tutti “Milano fin qui tutto bene”, in sintonia con l’editore Mauro Morellini conosciuto in occasione del premio Lago Gerundo 2014 ha chiamato a raccolta amici e colleghi di cui amava la penna. Continua a leggere