Archivi tag: Piemme

UN ANNO SENZA IL LIBRAIO DEI BAMBINI

downloadI bambini leggono, e ne “I bambini leggono”, i bambini leggono sul serio, a raccontarlo è il maestro, in ogni senso, Roberto Denti con un saggio destinato a chi più bambino non è, almeno all’esterno, ma che continua ad occuparsi di letteratura e ragazzi. Ripubblicato da Il Castoro, in occasione dei 40 anni della Libreria dei Ragazzi di via Tadino, fondata proprio da lui nel 1972, questo libro è il diario di bordo di un’esperienza culturale diventata un pezzo cardine di quella radicale trasformazione avvenuta nel modo di considerare la cultura dell’infanzia.  Continua a leggere

ERA UN’ALTRA STAGIONE AMORE MIO

pacchianoUna giovane disinvolta, Lo, e un professore tra l’impacciato e fuori dall’ordinario, Berto. Ma la preferita è la prima, si vede subito: una Lo che, assieme alle libertà dell’adolescenza, scopre anche quelle del periodo storico dove, per fortuna o per sorte, le è capitato di vivere. Il 1973, freddo, milanese, ma non molto rigido se come per lei esplorato partendo dal Quadrilatero della moda, esordendo con un episodio che strizza l’occhio alle “baby squillo 2014”. Continua a leggere

SCRITTORI PER RAGAZZI/LIA LEVI

26414120_lia-levi-io-ci-sar-0Il suo “Io ci sarò” è uscito di recente con le Edizioni Piemme ma è da anni che Lia Levi racconta e si racconta, lei, nata da una famiglia piemontese di origine ebraica, e cresciuta a Roma nel bel mezzo della guerra e della persecuzione razziale. Nel 1994 comincia a regalarci “Una bambina e basta”, imperdibile, e da quel momento tanti titoli, tanti romanzi e racconti sempre sensibili testimonianze di un passato da non dimenticare. Nei giorni del ricordo della Shoah, la Libreria dei Ragazzi “usa” la sua voce per parlare ai suoi lettori, con quattro titoli meno noti  ma altrettanto profondi e delicati. Continua a leggere

SCRITTORI PER RAGAZZI/EMANUELA NAVA

1988_d9f78a6f3841eef09a11a406976ea70fUn delfino, una bambina scalza che scaccia le paure con la fantasia e un anti-Cupido metà serpente metà gatto: che fantasia quella di Emanuela Nava*, attrice, sceneggiatrice e scrittrice milanese che, passando anche per l’“Albero Azzurro”, il programma Rai per bambini, non ha mai smesso di inventare, arricchendo gli scaffali della Libreria dei Ragazzi che propone le opere dell’autrice ai giovani lettori. Continua a leggere

ELOGIO DELL’IRONIA

Lella-Costa-Come-una-specie-di-sorriso_avorighSi legge quasi in un viaggio di metropolitana, se si va da capolinea a capolinea nell’ora di punta, il libro di Lella Costa, e si torna in superficie con “una specie di sorriso” sul viso, quello del titolo, quello che solo i più bravi, i maestri dell’ironia, sanno far sorgere a insaputa dello stesso lettore.
In 100 pagine edite da Piemme, con 17 capitoletti e un “Bugiardino” finale, l’attrice per la prima volta autrice di un saggio intitolato “Come una specie di sorriso”, chiama a raccolta grandi nomi per dimostrare che “L’ironia è un modo intelligente di essere seri”. Continua a leggere

IL PRONIPOTE DI DRACULA

TRIENNALE, IN MOSTRA "MITO CONTEMPORANEO" DI DRACULA E VAMPIRI - FOTO 9L’INTERVISTA Campione di pentathlon, ma soprattutto pronipote di Bram Stoker, celebre autore di “Dracula” (1897), Dacre Stoker è scrittore a sua volta, e autore proprio del seguito della celebre opera: Undead – Gli immortali, (Edizioni Piemme). In Italia, però, come spiega in questa intervista a Omnimilanolibri con cui inauguriamo il nostro 2013, è venuto per promuovere l’antenato, e soprattutto per portare preziosi suoi scritti dell’epoca ad arricchire la mostra – consigliatissima – allestita alla Triennale (Foto Omnimilano) fino al 24 marzo, dedicata a “Dracula e il mito dei vampiri”.   Continua a leggere

HALLOWEEN PER BAMBINI

Un folletto cantastorie e’ arrivato a cavallo di un cigno, un altro  invece sbuca proprio dalla Rotonda della Besana e si puo’ trasformare in cio’ che vuole, ma ci sono anche le streghe, streghe solidali con un gattino perseguitato da un alchimista cattivo, per riconoscerle tutte, pero’, la Libreria dei Ragazzi, con l’avvicinarsi della notte di Halloween, consiglia anche un albo illustrato, il “Manuale Antistreghe”. Continua a leggere